VANTAGGI FISCALI

VANTAGGI FISCALI

Il noleggio non ha alcuna differenza in termini di deducibilità dei canoni e di detraibilità dell’IVA rispetto alla proprietà o rispetto al leasing. Per questa ragione, unitamente alla mancanza di svalutazione del veicolo e ai costi certi e fissi del canone di noleggio lungo termine, la scelta del noleggio lungo termine risulta essere la più conveniente sia per privati, che per partite IVA che per aziende.

I casi dell’uso non strumentale e promiscuo
In caso di uso non strumentale all’attività d’impresa, sempre per quanto riguarda la situazione di realtà aziendali, risulta possibile dedurre il 20% del canone annuo del veicolo. Il limite deduzioni per noleggio a lungo termine prevede un ragguaglio non superiore ai € 3.615,20, che si traduce in un risparmio annuale di circa € 1.400 sulla gestione di un singolo veicolo. L’uso promiscuo a dipendenti consente invece di dedurre fino al 70% del canone annuo del veicolo e di detrarre il 40% dell’imposta Iva. Criteri particolari sono invece applicati al contesto degli agenti di commercio.

Agenti di commercio
Gli agenti e i rappresentanti di commercio devono fare riferimento a diversi criteri di fiscalità in caso di utilizzo di un mezzo automobilistico noleggiato con un contratto a lungo termine. Questa categoria di professionisti può infatti dedurre fino all’80% del canone annuo del veicolo – per il ragguaglio si veda la cifra esplicitata nel paragrafo precedente – senza distinzioni tra uso per attività lavorativa e utilizzo per fini privati. Risulta infine utile considerare la situazione dei soggetti esercenti artigiani e professioni.

Liberi professionisti
I soggetti esercenti un’attività in libera professione possono dedurre il 20% del canone annuo del noleggio a lungo termine di un singolo veicolo, il tutto fino a un ragguaglio annuo non superiore ai € 3.615,20. La detraibilità dell’imposta Iva è invece pari al 40%, percentuale che diventa totale nel caso di uso esclusivo o di messa a disposizione a un dipendente. La scelta di un uso promiscuo a dipendenti consente ai liberi professionisti di detrarre il 70% del canone di noleggio annuo, mentre il trattamento Iva permette una detraibilità del 40%.
In caso di noleggio a lungo termine da soggetti esteri è bene ricordare che le discipline comunitarie prevedono l’assoggettabilità dell’Iva nel Paese del committente, questo se la prestazione viene effettuata a un soggetto titolare di Partita Iva.